Gare di rendimento in Alto Adige

Gare di rendimento

Le gare sono un grande stimolo all’addestramento. Infatti, per prepararsi a una gara la squadra fa da 40 a 50 esercitazioni, finché ogni mossa non funziona nel dettaglio, e tutto questo ha effetti positivi sulla velocità che si riuscirà ad applicare in un intervento. Le gare sono anche giornate di amicizia per tutti i partecipanti, oltre che occasione di scambio e condivisione di esperienze.

L’unità base nell’intervento dei vigili del fuoco è la “squadra”, composta da otto componenti e un comandante. La squadra ha il compito di effettuare l’intervento, con il relativo opportuno equipaggiamento ed eventualmente affiancata da altre squadre per gli interventi di maggiore entità. Al suo interno, ognuno ha la propria funzione precisamente dettagliata, in modo che tutto possa svolgersi in maniera “automatizzata”. Per le attività d’intervento, le squadre si formano e si addestrano seguendo la specifica formazione per squadre.

In gara, la squadra costituita da caposquadra, portaordini, macchinista, unità d'attacco, unità di alimentazione e unità di stendimento tubi (1 unità = 2 persone), esegue un attacco d'incendio e una staffetta. La valutazione dei risultati si basa su un sistema di punteggio in cui, considerando errori e velocità, si tolgono tempi e penalità da un monte punti iniziale. Per partecipare alla gara, la squadra deve raggiungere un numero minimo di punti. Oltre una data età complessiva della squadra, si abbuonano i “punti di età” a fini di compensazione.

Gare di rendimento in Alto Adige

Nelle gare di rendimento in Alto Adige (attivi) si consegnano i distintivi in bronzo e in argento (classe A - senza punti di età, classe B - con punti di età). Per il distintivo in bronzo ogni componente entra in squadra con una propria funzione definita, mentre per quello in argento la funzione viene attribuita prima dello start e quindi ognuno deve essere in grado di eseguire qualsiasi funzione, come sarebbe in un intervento. Si organizzano regolarmente anche le gare di rendimento per i gruppi giovanili a livello provinciale.

Gare per vigili del fuoco internazionali

L’Associazione internazionale di prevenzione ed estinzione incendi (CTIF) organizza dal 1961 ogni quattro anni il Concorso internazionale tradizionale per vigili del fuoco (campionati mondiali) in luoghi di volta in volta differenti. Queste gare spesso vengono chiamate anche “Olimpiadi dei vigili del fuoco”. Le gare per i gruppi giovanili si tengono regolarmente anche a livello internazionale.

Prove di rendimento con autorespiratori

La formazione per i vigili del fuoco che utilizzano i dispositivi di protezione delle vie respiratorie ha un ruolo particolarmente rilevante dato che, nell’intervento, sono in gioco la loro protezione e sicurezza. Lo scopo della prova di rendimento con autorespiratori è quello di approfondire le conoscenze acquisite per questa attività nell’ambito dei corsi presso la Scuola provinciale antincendi o presso i corpi. La prova ha anche valenza di integrazione alla formazione. Viene tenuta nei livelli 1-Bronzo, 2-Argento e 3-Oro.

Tabella gare

DescrizionePeriodicitá

Gara di rendimento  provinciale dell'Alto Adige - Attivi

2 anni

Gara di rendimento provinciale dell' Alto Adige - Gruppi giovanili

annuale

Gare tradizionali per vigili del fuoco internazionali (CTIF)

4 anni

Gare per vigili del fuoco internazionali per i gruppi giovanili (CTIF)

2 anni

Prove di rendimento con autorespiratori  (livelli 1 , 2, 3)

bimestrale

Data e luoghi delle gare